sostieni la ricerca sostieni la ricerca
sostieni la ricerca

Puoi effettuare un versamento sul C/C n° 16195.35
intestato a: Associazione per la Ricerca Neurologica Monte dei Paschi di Siena
Filiale di Via Garibaldi – Viareggio
ABI 1030 / CAB 24800 IBAN IT 45 H 01030 24800 000001619535

sostieni la ricerca

Puoi effettuare un versamento sul
C/C postale n° 000010874550 intestato a : Associazione per la Ricerca Neurologica c/o Studio Farnesi, Via Cairoli 45 55049, Viareggio ABI 07601 / CAB 13700

Sostieni ARNo con il 5 per mille

La legge finanziaria (Legge 23 dicembre 2005, n°266) prevede la possibilità per i contribuenti di versare il 5 per mille dell’IRPEF ad associazioni come la nostra.

In sede di redazione annuale della dichiarazione dei redditi, potrai destinare all’associazione ARNo questa parte delle imposte, che in ogni caso dovrai pagare allo Stato. Sarà sufficiente annotare nell’apposita casella dei Modelli CUD, 730 o Unico l’indicazione del nostro codice fiscale. Quest’anno tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi avranno uno spazio dedicato al cinque per mille.

Qui troverai quattro possibilità fra cui scegliere. Se scegli di devolvere il tuo “cinque per mille” all’Associazione ARNo, firma nel riquadro del sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni, e inserisci il nostro codice fiscale 93005860502 nello spazio sottostante. Anche i contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione possono effettuare tale scelta utilizzando l’apposita scheda (730/1 bis) da consegnare in busta chiusa allo sportello di un ufficio postale, di una banca o di un intermediario abilitato (professionisti, CAF, ecc.).

Immagine3Immagine2Immagine4

 

AGEVOLAZIONI FISCALI

Le erogazioni liberali fatte all’Associazione ARNo sono deducibili dai redditi d’impresa (individuale e societaria) in quanto con decreto presidente giunta regionale toscana n°63 del 10/02/1995 è stata attribuita all’ATORN stessa la personalità giuridica.

In base all’articolo 100, primo comma lettera “a” del TUIR (D.P.R. 22/12/1986 n°917), le imprese, sia in forma individuale che societaria, possono conteggiare come componente negativo del reddito “le erogazioni liberali fatte a favore di persone giuridiche che perseguono esclusivamente finalità (omissis) di ricerca scientifica, (omissis) per un ammontare complessivo non superiore al 2% del reddito di impresa dichiarato (R.M. 02/12/95 n°276/E).